Banner Top

Allarme Amazzonia: Salerno muove un primo passo nella direzione green

Che l’Amazzonia in fiamme sia solo triste ricordo.
Un obiettivo, una concreta operazione quella promossa da Legambiente Salerno -in collaborazione con ZenOrto– che darà vita ad una vera e propria piantumazione colle

Fonte: www.itaeuropaunita.com

ttiva a sostegno del polmone verde che brucia.
Il nostro circolo -afferma Legambiente- intende realizzare il primo giardino/orto condiviso a Salerno, sostenendo il pensiero dello scrittore cileno Alejandro Jodorowsky: «Per equilibrare la tragedia amazzonica propongo come atto mondiale psicomagico che il sette di settembre (il 7 è il numero più attivo, e settembre contiene il “se” di seminare) ogni essere umano consapevole pianti un albero, o semini un albero, in qualunque posto gli sia possibile»”.
‘Armati’ di un albero da frutto ed attrezzi atti alla piantumazione, gli interessati si ritroveranno sabato 7 settembre ore 10.00, nei pressi dell’uscita della Tangenziale di Pastena, per poi proseguire in direzione Giovi, località Incarto.

Gli alberi piantati saranno il cuore della Food Forest o Foresta Commestibile: neo tecnica di giardinaggio e di gestione del frutteto che simula un ecosistema boschivo.

Tag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostenitori Il Sole e le Nuvole
Sostenitori Il Sole e le Nuvole
Sostenitori Il Sole e le Nuvole
Sostenitori Il Sole e le Nuvole
Sostenitori Il Sole e le Nuvole
Sostenitori Il Sole e le Nuvole
Sostenitori Il Sole e le Nuvole

Sostenitori Il Sole e le Nuvole Sostenitori Il Sole e le Nuvole
Sostenitori Il Sole e le Nuvole Sostenitori Il Sole e le Nuvole
Sostenitori Il Sole e le Nuvole Sostenitori Il Sole e le Nuvole
Sostenitori Il Sole e le Nuvole
Scroll Up