Banner Top

La Cooperativa Sociale VOLOALTO presenta “La creatività come motore di Cittadinanza attiva: incontro esperienziale su nuovi modelli d’inclusione”

Si è tenuta martedì 9, presso il Comune di Battipaglia, la conferenza stampa di presentazione della Settimana per il Benessere Psicologico in Campania, organizzata dall’ Ordine degli Psicologi della Campania. La Resilienza è il tema scelto per questa IX edizione che, fino al 13 ottobre, vedrà alternarsi una serie di iniziative in tutta la regione Campania. L’obiettivo è diffondere la cultura del benessere psicologico e promuovere la professionalità dello psicologo nelle comunità, creando contesti di riflessione tra istituzioni, cittadini e psicologi, rendendo visibili le competenze, le azioni e gli ambiti in cui lo psicologo opera e attivando reti capaci di evidenziare e risolvere le necessità del territorio. 

La cooperativa sociale Voloalto  di Battipaglia, nell’ambito del fitto calendario di appuntamenti, organizzerà l’evento dal titolo “La creatività come motore di Cittadinanza attiva: incontro esperienziale su nuovi modelli d’inclusione” che si terrà questa sera, giovedì 11 ottobre, alle ore 17.30, presso il Salotto Comunale di Battipaglia. 

“ Voloalto, da sempre – ha spiegato Maria Carmela Morra, presidente della Cooperativa- costruisce un sociale di comunità, coinvolgendo tutta la collettività nella sensibilizzazione sul  tema dell’emarginazione. Utilizziamo il teatro sociale come strumento per contrastare il pregiudizio nei confronti delle persone con disagio psichico, cercando di garantire una vita quanto più integrata e rispettosa dei loro bisogni. Ecco perché, nel nostro laboratorio ci avvaliamo non solo di professionisti del teatro, ma anche di operatori sociali che lavorano in sinergia su un obiettivo comune.   

L’incontro che si terrà giovedì sarà incentrato sul modello riabilitativo che Voloalto, da quasi un ventennio, utilizza per favorire la crescita personale e l’integrazione sociale delle persone con disagio psichico.  

Gli interventi, oltre ai saluti della Dott.ssa Antonella Bozzaotra, presidente dell’Ordine degli Psicologi della Campania, e di Maria Carmela Morra, presidente di Voloalto, saranno affidati al dr. Maurizio Alfinito, psicologo e psicoterapeuta e all’attore, regista e sceneggiatore teatrale Rodolfo Fornario 

L’evento si aprirà con una simpatica performance della storica Compagnia Teatrale La Pazza Idea,  seguita dall’intervento del dr. Maurizio Alfinitopsicologo e psicoterapeuta, che ci spiegherà l’esperienza vissuta nell’ azione di sostegno al gruppo di utenti nell’ambito del laboratorio teatrale.  “Ho trovato da subito molto interessante il progetto di Voloalto. Il teatro è, infatti, una terapia. Grazie alla creatività riusciamo ad oltrepassare il nostro punto di vista, cercando di utilizzare gli strumenti di cui siamo dotati per affrontare le difficoltà e superarle.” Infine, interverà  anche l’attore,  regista e sceneggiatore teatrale Rodolfo Fornario , che cura il laboratorio La Pazza Idea, e spiegherà la valenza terapeutica del  teatro e cosa ha rappresentato, per lui, lavorare con i ragazzi di Voloalto.

Tag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostenitori Il Sole e le Nuvole Sostenitori Il Sole e le Nuvole
Scroll Up