Banner Top

TORNA LA SETTIMANA DEL BENESSERE: PSICOLOGI IN CAMPO CON COMUNI, SCUOLE E PROFESSIONISTI

Dall’8 al 13 Ottobre incontri in tutta la Campania sul tema della resilienza

di Luisa Petrosino*

Saltare su una barca alla ricerca della salvezza. È questo il significato originario del termine resilienza, che viene dal latino resalio, saltare indietro, rimbalzare. Una parola che, nel tempo, è stata utilizzata in diversi contesti, dalla fisica alla biologia. Un materiale resiliente resiste agli urti senza spezzarsi, un ecosistema resiliente è in grado di ripristinare l’omeostasi, la condizione di equilibrio sconvolto da un intervento esterno. Estendendone l’uso alle scienze sociali o psicologiche, la resilienza indica la capacità di un individuo o di una comunità di affrontare le avversità, di adattarsi attivamente alle situazioni, di mettersi in gioco per interpretare le criticità e magari tradurle in opportunità. Intorno a questo tema si svilupperà la nona edizione della Settimana del benessere psicologico, in programma dall’8 al 13 ottobre, a cura dall’Ordine degli Psicologi della Campania. Un’iniziativa nata nel 2010 per promuovere la professione e che, negli anni, è diventata l’occasione per sviluppare contesti di riflessione e creare sinergie sul territorio. La prima intesa è nata con l’Anci e ha visto gli psicologi campani organizzare, nei Comuni aderenti, conferenze, convegni, momenti di confronto su temi di interesse psicologico, tenendo conto delle specifiche esigenze dei contesti. Dopo ‘Città amiche del benessere’, è arrivata la partnership con l’Ufficio scolastico regionale e l’assessorato regionale alle Politiche sociali per ‘Scuole amiche del benessere’, coinvolgendo studenti, insegnanti e genitori. Questa rete sociale si è allargata quest’anno con ‘Professioni amiche del benessere’, grazie alla collaborazione con altri Ordini professionali. La Settimana del Benessere rappresenta un’azione culturale e multidisciplinare rivolta alle comunità, che promuove partecipazione e stimola la nascita di condizioni generative per vivere al meglio i cambiamenti caratteristici della nostra epoca. È resa possibile dall’impegno e dalla responsabilità sociale dei tanti psicologi impegnati nell’iniziativa, attenti a cogliere ed accogliere i bisogni delle proprie comunità e programmare, anche mediante la capacità di fare rete, risposte appropriate. Tra le novità di questa edizione, soprattutto in Provincia di Salerno, registriamo l’adesione di numerose associazioni che, ciascuna con la propria mission, persegue quotidianamente il recupero del benessere di ciascuno, la promozione di relazioni, occasioni di scambio, confronto e condivisione, contribuendo alla costruzione di una società più solidale dove non ci si senta soli e si trovi la forza di resistere agli urti della vita anche attraverso il sostegno degli altri.

*Psicologa, Psicoterapeuta, Consigliera Ordine Psicologi della Campania

Tag

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostenitori Il Sole e le Nuvole Sostenitori Il Sole e le Nuvole
Scroll Up